Home

“Spy” dal 15 luglio al cinema. Nel cast Melissa McCarthy

Susan Cooper è un’agente della Cia che si trova invischiata nel mondo dello spionaggio internazionale. “Spy”, il nuovo film di Paul Feig, è in arrivo, dal 15 luglio, nelle sale italiane. La comedy road con protagonista Melissa McCarthy è stata girata tra le strade di Roma, Parigi e Budapest.

Un film nato anche da sodalizio, funzionante, tra il regista e l’attrice la quale racconta:Paul è fantastico, i suoi film sono bellissimi e io gli sto sempre appiccicata”. Nel cast di “Spy” anche Jason StathamRose Byrne e Jude Law.

Per la sua prima missione segreta, Susan (Melissa McCarthy) deve superare l’insicurezza e la fragilità, riuscire ad abbandonare la scrivania e affrontare una varietà di criminali europei. “Susan è un’agente capace, sia dal punto di vista tecnico che tattico, ma le manca la sicurezza in se stessa – ha dichiarato l’attrice – In questa missione avrà modo di mostrare la sua esperienza e la sua lealtà nei confronti del personaggio interpretato da Jude Law, Bradley Fine. E scoprirà il suo talento nascosto…”.

Nel cast anche l’attore italiano Alessandro De Marco, che ricopre un piccolo ruolo accanto a grandi protagonisti del cinema. “Le riprese del film – dice l’attore – si sono svolte a Budapest l’anno scorso e sono durate 5 giorni. Sono stato scelto in un’audizione a Londra di fronte ad uno dei più grandi casting Directors John Hubbard. Qualche giorno dopo il mio agente mi ha detto che ero piaciuto molto al regista, Paul Feig. E da lì a pochi giorni la “20th Century Fox”, casa produttrice del film, mi ha assegnato la parte”.

Nel film Alessandro interpreta il dealer del casino di Roma dove l’antagonista del film, Bobby Cannavale, fa visita per giocare a Bacarat. “E’ un piccolo ruolo – commenta Alessandro -, ma mi ritengo molto fortunato ad avere avuto la possibilità di lavorare con gente del calibro di Melissa McCarthy, Jude Law,Jason Statham e Rose Byrne”. “Tra i ricordi più belli- prosegue De Marco – mi viene in mente lo stupore quando, al mio arrivo per le riprese, trovai un’intera roulotte a mia completa disposizione, dove andavo a cambiarmi e a rilassarmi tra una scena e l’altra. Ero molto nervoso ed emozionato durante le riprese, ma ho apprezzato moltissimo l’umiltà che Melissa ha dimostrato nei miei confronti, mettendomi totalmente a mio agio”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Teverola, Biagio Lusini punta a riconquistare la fascia tricolore - https://t.co/TO1l6uL4QL

Aversa, il gruppo Zingaretti chiede assemblea Pd e auspica fine “Sindrome del Marchese del Grillo” https://t.co/6A2LGJVXOv

Bologna, cadono dall'ottavo piano: morti due fratellini - https://t.co/B89dLnMGKA

Attentato bus, Sy avrebbe finto infermità mentale: "Deve restare in carcere" - https://t.co/cUqueA8520

Condividi con un amico