Italia

Roma, metropolitana inaugurata da una settimana chiusa per vandalismo

Roma – E’ stata chiusa la stazione metro C Pigneto per atti vandalici. Dopo appena una settimana dalla festa che inaugurò la nuova metropolitana, le forze dell’ordine hanno già dovuto imporne la chiusura.

Sconosciuti i responsabili che hanno rotto le vetrate esterne in prossimità dei tornelli di accesso alla metropolitana. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, intorno alle 7 di sabato mattina. I pompieri hanno deciso la chiusura della stazione perchè la lastra di vetro del lucernario, colpito dai vandali, posto a 20 metri di altezza, è pericolante e potrebbe colpire qualche passante.

“Il deprecabile gesto – si legge in una nota di Atac – arriva a pochi giorni dalla apertura al pubblico della stazione, avvenuta lo scorso 29 giugno nell’ambito del l’attivazione della nuova tratta Parco di Centocelle-Lodi. Atac, impegnata con ogni sforzo nel miglioramento del servizio di trasporto pubblico offerto alla città, fa appello al senso civico di tutti i cittadini per la tutela dei beni pubblici e stigmatizza l’accaduto, giudicando intollerabile ogni atto violento contro le risorse, materiali e umane, che ogni giorno sono al servizio della mobilità cittadina”.

Marino : “C’è stata una rissa e questo evidentemente è purtroppo un problema di tutte le grandi città metropolitane. La nostra rispetto alle metropoli del pianeta ha meno omicidi e atti vandalici. Spero che, dal momento in cui queste nuove stazioni della metro sono videosorvegliate, Prefettura e Questura, lavorando con tutte le forze dell’ordine, identifichino i responsabili e li assicurino alla giustizia. Chi danneggia un’opera pubblica non danneggia l’amministrazione ma tutta la città”, ha detto in merito all’accaduto il primo cittadino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico