Italia

Roma, 40 extracomunitari accerchiano due carabinieri: scontri al Pigneto

Roma – Due carabinieri hanno bloccato due pusher, nella sera di mercoledì, in via del Pigneto, a Roma, quando sono stati accerchiati da un gruppo di stranieri che li hanno aggrediti per difendere i loro “colleghi”.

Una quarantina gli extracomunitari, originari del Gambia, che si sono scagliati contro i due militari nella nuova isola pedonale della città. Oltre all’aggressione fisica, alcuni testimoni hanno riferito anche del lancio di bottiglie di vetro.

La collaborazione di alcuni abitanti ed esercenti commerciali del quartiere ha permesso ai militari di allontanarsi a bordo dell’auto di servizio, insieme ai due spacciatori, e di evitare conseguenze più gravi.

Nel frattempo, le scene di protesta e di guerriglia urbana sono proseguite contro i cittadini intervenuti. A seguire, sono giunte sul posto altre pattuglie dei carabinieri che hanno garantito il ritorno dalla normalità. Durante i controlli i militari dell’Arma hanno bloccato 5 violenti, quasi tutti trovati in possesso di dosi di hashish, pronte da spacciare.

In totale sono 7 le persone fermate e accompagnate in una caserma locale dove dovranno rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico