Home

Renzi: “Ora parta il cantiere Europa, Italia sarà protagonista”

Roma – “Non è più rinviabile”, dopo il referendum greco, “il cantiere dell’Europa”, a partire dalla crescita. Lo scrive su Facebook Matteo Renzi. Serve “politica, non solo parametri. Se restiamo fermi, prigionieri di regolamenti e burocrazie, l’Europa è finita”.

La Grecia “è in una condizione economica e sociale molto difficile. Gli incontri di domani dovranno indicare una via definitiva per risolvere questa emergenza”, ha poi aggiunto il premier.

“Ricostruire una Europa diversa non sarà facile, dopo ciò che è avvenuto negli ultimi anni. Ma questo è il momento giusto per provare a farlo, tutti insieme. L’Italia farà la sua parte”, scrive ancora Renzi.

Il presidente del Consiglio indica due “cantieri”: la Grecia, il “cantiere – ancora più affascinante e complesso, ma non più rinviabile – dell’Europa. Da mesi stiamo insistendo per discutere non solo di austerity e bilanci, ma di crescita, infrastrutture, politiche comuni sulla migrazione, innovazione, ambiente. In una parola: valori, non solo numeri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico