Home

Ragazzina stuprata da militare, il video della fuga

Resta in carcere Giuseppe Franco, il militare accusato di avere violentato nel quartiere romano di Prati una ragazzina di quindici anni dopo essersi spacciato per un agente di polizia.

Secondo il gip, che ha convalidato l’arresto per pericolo di fuga e reiterazione del reato, il 31enne aveva pianificato lo stupro: “Ha individuato una ragazza palesemente minorenne, ha esibito un tesserino per accreditarsi come rappresentante delle forze dell’ordine e ha persuaso la minore esercitando la forza solo nei momenti in cui la ragazzina tentava di ribellarsi”, scrive il giudice nell’ordinanza. “Ha senz’altro ha approfittato dell’orario notturno e del luogo in cui appartarsi, da lui senza dubbio conosciuto”.

Il pericolo di fuga sussiste invece dal momento che Franco “ha cercato di far perdere le proprie tracce e che avendo fatto numerose missioni all’estero potrebbe conoscere i luoghi in cui rifugiarsi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico