Napoli

Napoli, proteste contro “Noi Salvini”: la polizia carica

Napoli – Proteste e carica della polizia davanti all’Hotel Mediterraneo di Napoli per la presentazione del movimento “Noi con Salvini Napoli”, che fa riferimento al leader della Lega Nord.

Una cinquantina di persone, tra giovani attivisti, rappresentanti dei centri sociali, qualche immigrato e semplici cittadini, si sono radunati in via Ponte di Tappia. L’area è stata interamente circondata dai carabinieri in tenuta antisommossa.

Momenti di tensione quando il gruppo di manifestanti ha premuto verso l’ingresso dell’albergo, per raggiungere ed interrompere la conferenza stampa dei sostenitori del segretario del Carroccio, tenuta dal coordinatore provinciale Gianluca Cantalamessa. I manifestanti hanno tentato di sfondare il cordone di protezione e rimuovere le transenne. Le forze dell’ordine hanno respinto la calca, con una breve carica. I manifestanti hanno gridato “Libertà”, agitando striscioni contro Matteo Salvini (“Noi con Partenope, voi con Salvini”).

“Siamo un movimento che vuole parlare a tutti i napoletani per ripartire dai territori, non siamo la Lega, ma un movimento che nasce da un partito che ha fatto della difesa del territorio la sua ragion d’essere e riteniamo che ripartire dai territori sia un discorso fondamentale”, ha detto Gianluca Cantalamessa che si è detto “dispiaciuto per l’impiego delle forze dell’ordine”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico