Napoli

Napoli, finti carabinieri rapinavano abitazioni: 13 arresti

Napoli – 13 ordinanze di custodia cautelare, eseguite dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, a carico di affiliati ad un’associazione per delinquere finalizzata a furti e rapine in abitazione aggravate dall’aver portato armi e dall’aver simulato la qualità di pubblico ufficiale.

Nel corso di indagini coordinate dalla Procura partenopea, i militari dell’Arma hanno accertato che gli arrestati facevano parte di due distinti gruppi criminali, tra loro in contatto, che agivano allo stesso modo: entravano di notte nelle case prese di mira travestiti da appartenenti alle forze dell’ordine, con segni distintivi e casacche simili a quelle in dotazione.

I malviventi esibivano falsi decreti di perquisizione, iniziando a rovistare in stanze e mobili alla ricerca di soldi e oggetti di valore che portavano via, come dimostra anche un filmato scaricato da un circuito di videosorveglianza installato nella casa di una delle vittime che ha consentito ai carabinieri, quelli veri, di identificare alcuni dei malfattori e, a partire da questi, individuare gli altri complici.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico