Home

Milano, straniero aggredisce due addetti delle Ferrovie alla Stazione Centrale

Milano – Ancora un episodio di violenza nei confronti del personale delle Ferrovie dello Stato. A Milano uno straniero, privo di biglietto, nel pomeriggio ha aggredito a calci e pugni due addetti delle Ferrovie su un treno alla stazione Centrale.

L’uomo, che fuggendo ha provocato anche alcune contusioni su una gamba di una viaggiatrice, è stato poi arrestato dalla Polizia ferroviaria.

Lo scorso 12 giugno, sempre a Milano, un macchinista e un capotreno furono aggrediti a colpi di machete da un gruppo di sudamericani, alla fermata di Villapizzone, alla periferia nord di Milano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico