Italia

Massimo Boldi nuovo sindaco di Milano? L’attore parla di candidatura a “Panorama”

Milano – Ancora non è chiaro se le dichiarazioni di Massimo Boldi fatte alla rivista “Panorama” siano una battuta o se facesse sul serio. 

Il noto attore ha annunciato di volersi candidare a sindaco della città di Milano, sostituendo Giuliano Pisapia. “Mi candido a sindaco di Milano per il 2016 – ha dichiarato – Mi candido con chiunque mi voglia. Voglio affiancare Sant’Antonio alla Madonnina, da sola non ce la fa più”.

“Con Grillo no – ha specificato – È un amico. Ma i 5 stelle sono troppo rissosi”. No anche per Matteo Salvini e Lega nord: “Come potrei dopo essere stato candidato nel 1992 alla Camera dal mio amico Bettino Craxi proprio per arginare la Lega?”, ha detto. In merito a Renzi ha dichiarato: “Mi piace. Sa fare il cabaret”.

Da sottolineare anche l’amicizia con il cavaliere: Boldi è sempre stato in prima linea nella difesa politica di Berlusconi.

Cochi Ponzoni: “Sono culo e camicia con Berlusconi, magari è la carta segreta di Silvio con cui riconquistare Milano. Sarebbe una delle sue solite follie. Massimo è mezzo matto. Però si deve far trapiantare il parrucchino uguale identico a quello di Berlusconi. Ad ogni modo io mi avvicinai ai Radicali all’epoca della liberalizzazione delle droghe leggere, ma me ne allontanai anche velocemente quando finirono vicinissimi proprio a Berlusconi”.

Diego Abatantuono: “A parte gli scherzi, sempre che questo non sia uno scherzo di Massimo, gli sconsiglio vivamente di mettersi in politica. Preferisco continui a fare il suo lavoro. Meglio averlo come attore”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico