Home

Jovanotti a Napoli con Eros Ramazzotti per ricordare Pino Daniele

Domenica 26 luglio, allo stadio San Paolo di Napoli, torna Jovanotti. Un evento attesissimo, si parla infatti di una cifra che si aggira intorno ai 35mila spettatori.

Jovanotti 21 anni fa, nel 1994, proprio lì si esibì con Eros Ramazzotti e con il mitico Pino Daniele. Proprio in onore di quest’ultimo, venuto a mancare da poco, i fan partenopei si aspettano uno spettacolo emozionante e commuovente anche grazie alla partecipazione di Eros.

In un primo momento, l’entusiasmo dei fan era stato spento da un comunicato stampa dei management degli artisti: “Lorenzo è legato ad Eros da profonda e sincera amicizia e sono convinto che per entrambi sarebbe straordinariamente emozionante ritrovarsi su quel palco, ma al momento non ci sono i presupposti”.

Ma quest’oggi è stato dato l’annuncio ufficiale di Jovanotti, dalla propria pagina Facebook, che questo speciale duetto-omaggio si farà: Eros e Jovanotti ricorderanno Pino Daniele sul palco della sua Napoli insieme al musicista James Senese.

“Qualche giorno fa Eros mi ha scritto un sms ‘mi raccomando di ricordare il nostro grande Pino a Napoli’. Proprio così, asciutto come è nel suo stile. Gli ho scritto ‘pensa che bello se ci fossi anche tu’, ma sapevo che era in vacanza con la famiglia prima di iniziare le prove del suo tour in agosto e pure lontano da Napoli. Al mattino avevo nel telefono un suo sms di risposta: la foto di un testo di Pino. Allora l’ho chiamato subito e sempre nel suo stile (Ramazza è uno che se per dire una cosa da tre parole può usarne due è più contento) mi ha detto ‘che facciamo?’. E domenica sarà con noi, proveremo prima dell’apertura dei cancelli, con la mia band e non solo, con noi ci sarà il grande James Senese, ha accettato il mio invito di portare un pezzo di quella grande Napoli sul nostro palco. Napoli e il San Paolo nella mia vita sono indissolubilmente legati a Pino Daniele. Nel San Paolo io ci sono entrato due volte, entrambe con Pino e grazie a Pino, e il ricordo di quel 13 giugno 1994 insieme a lui e a ‘Ramazza’ è tra i più importanti della mia vita. Domenica farò il mio show per Napoli mettendoci tutto quello che ho e anche di più, e quando saliranno sul palco Eros e James dedicheremo il cuore del concerto a Pino, alla sua musica e a quello che significa per noi. Non sappiamo ancora cosa faremo, sarà una sorpresa anche per noi quando alle prove cominceremo a girare sulla musica che ci ha lasciato, e che conosciamo tutti, compresi tutti i musicisti della mia band, a memoria. Tenetevi forte guaglio’, sarà una lunga notte di musica”.

Per quanto riguarda il concerto, Jovanotti è stato chiaro: “Voglio che il mio spettacolo non dia informazioni ma emozioni, non provochi ma evochi, non commenti ma racconti, non esprima nulla ma sia qualcosa. Questa è la mia idea per il mio ‘rock’n’roll show di oggi’. La scaletta prevede tantissimi successi del cantante: ‘Penso positivo’. ‘Bella’, ‘L’ombelico del mondo’ e ‘Serenata rap’, ‘Le tasche piene di sassi’, ‘Tutto l’amore che ho’ e gli ultimissimi ‘Sabato’ e ‘L’estate addosso’.

Non si sa quali canzoni suoneranno insieme Eros e Jovanotti, ma si crede fortemente che accontenteranno i fan con qualche pezzo storico dello straordinario Pino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico