Ischia - Forio - Barano - Casamicciola - Lacco Ameno - Serrara

Ischia, lancia urina in faccia al sostituto sindaco

Ischia – Un parrucchiere ischitano, Carmelo Buono, è intervenuto con le peggiori intenzioni durante un Consiglio comunale sull’isola. Si è avvicinato ai banchi dell’amministrazione e ha lanciato un bicchiere di liquido (da tutti catalogato come urina) in faccia al sindaco facente funzioni, Carmine Barile.

Alla base dell’atto sconnesso dell’uomo il fatto che il Comune sta eseguendo lavori sulla rete fognaria del territorio, in particolare su via Mazzella dove Buono ha due negozi. I lavori, in quel tratto di strada, avrebbero subito rallentamenti perché sono state trovate zone di roccia difficili da eliminare.

Per protesta, da giorni, Carmelo Buono ha avviato lo sciopero della fame e l’amministrazione comunale ha cercato di venire incontro alle esigenze di residenti e commercianti chiedendo alla ditta di aprire almeno una corsia sulla carreggiata. In tarda serata lo sgradevolissimo epilogo durante il Consiglio comunale.

“Ferma condanna”, per il gesto è stata espressa anche il Partito Democratico a nome del segretario del circolo Anna Fermo. “Fatti come questi devono indignare la nostra itera collettività”, sottolinea il Pd. “L’incondizionata fede nell’impegno civile, volto a favorire il dialogo e il confronto democratico per la pacifica convivenza, da sempre dimostrata dall’amministrazione comunale di Ischia, oggi guidata da Carmine Barile, con questo grave atto subisce un ignobile contraccolpo. Questi atti sono da censurare assolutamente e di sicuro l’azione dell’amministrazione continuerà più forte di prima”, ha concluso il segretario del Pd isolano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico