Home

Il regista Jace Alexander accusato di pedopornografia

Il regista della serie tv “Law & Order” e “Prison Break”, Jace Alexander, è finito in manette per aver diffuso il video hard di una minorenne.

Così, come riporta il sito di Fox News, il 51enne figlio dell’attrice Jane Quigley Alexander, è finito in manette con la pesante accusa di pedopornografia e ora rischia sette anni di carcere. Le accuse sono arrivate della procura del Westchester County District: il regista avrebbe diffuso e reso disponibile un video che mostra una ragazza dell’apparente età di 12-13 anni mentre si spoglia e pratica autoerotismo.

Ma secondo la procura ci sarebbe dell’altro: il regista avrebbe salvato nel suo computer un altro video shock con protagonista una bambina tra i 6 e gli 8 anni. Per ora l’uomo si è chiuso nel silenzio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l’architetto Teresa Ricciardiello nuovo responsabile dell’Area Tecnica https://t.co/7JxqnYWDcN

Vicenza, inferno nella nebbia su A31: un morto e feriti gravi https://t.co/4ZuVCfQMYk

Aversa - De Cristofaro: "Mi ricandido dopo aver fatto cose straordinarie" (20.02.19) https://t.co/sBpMOc6lpm

Cesa, imposte comunali e valore venale aree edificabili: Consiglio il 26 febbraio - https://t.co/g2uj2ae1gM

Condividi con un amico