Esteri

Grecia, incendio ad Atene: 100 persone bloccate in spiaggia. Insultato ministro

Atene – Un vasto incendio è scoppiato alle porte di Atene, sulle pendici del monte Imetto e su un colle alla spalle del monte. Il rogo si trova molto vicino alle case del quartiere Kareas, e le fiamme sono alimentate da un forte vento da nord e dalla vegetazione, secca per le alte temperature.

Altri vasti incendi sono segnalati nel Peloponneso, dove un centinaio di persone è intrappolato su una spiaggia nella Laconia.

I media greci affermano che un mezzo della Guardia Costiera ed altre imbarcazioni stanno cercando di salvare i bagnanti, ma le operazioni di soccorso sono ostacolate dal mare grosso. Segnalato anche un altro incendio nella zona di Koropi, ricca di olivi e pini.

Rabbia contro il ministro dell’energia Panagiotis Lafazanis, leader dei dissidenti di Syriza. Andato nella zona dell’incendio alle porte di Atene, gli abitanti lo hanno insultato. Tra le frasi trasmesse in diretta radio: “Cosa sei venuto a fare qui?”, “Vattene, te ne devi andare!”, “Non hai fatto niente per noi”, “Non può continuare così”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico