Home

“Giovani si diventa”, Ben Stiller torna al cinema

“Giovani si diventa”, la nuova commedia di Noah Baumbach, arriva al cinema il 9 luglio. Nel cast Ben Stiller e Naomi Watts. Al centro della storia una coppia di quarantenni newyorkesi che provano ad avere, senza successo, un figlio. Non riuscendo a placare la gioia di diventare genitori, la coppia interrompe i tentativi cominciando a frequentare così una coppia libera e più giovane, interpretata sul set da Adam Driver eAmanda Seyfried.

 Jamie (Adam Driver) e Darby (Amanda Seyfried) sono due spiriti liberi e indipendenti, appassionati di videogame vintage e di animali domestici decisamente fuori dal comune. A subire l’influenza maggiore è Josh (il personaggio di Ben Stiller): per lui il detto giovani si diventa equivale a riappropriarsi di una giovinezza che avrebbe desiderato vivere a sua volta. Per Josh, l’incontro con Jamie significa poter riaprire uno spiraglio sulla propria giovinezza, o meglio, su quella che avrebbe desiderato avere.

Senza troppe esitazioni Josh e Cornelia abbandonano gli amici di sempre – Adam Horovitz dei Beastie Boys nel ruolo di Fletcher – per seguire i due hipster che ai loro occhi appaiono irresistibilmente liberi, disinibiti e pieni di vita.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico