Esteri

Follia omicida in Germania, entra in stazione di servizio e uccide due persone

Berlino – Ha impugnato una pistola e ha aperto il fuoco sparando e uccidendo due persone. Il doppio omicidio è avvenuto a Leutershausen, in Baviera.

Un uomo, Bernd G., 47 anni, è entrato in una stazione di servizio minacciando gli impiegati con l’arma e iniziando a sparare a caso. Due meccanici sono riusciti ad immobilizzarlo e a consegnarlo alla polizia.

Bernd, secondo quanto riferito da fonti locali, è affetto da disturbi psichici. Anche il procuratore di Ansbach, Gerhard Neuhof, ha spiegato che l’uomo non conosceva le sue vittime.

A perdere la vita una donna di 82 anni, morta sul colpo, e un ciclista 72enne. L’omicida ha aperto il fuoco anche contro l’autista di un trattore che è rimasto illeso.

La polizia ha riferito che è stata disposta una perizia psichiatrica, prima di decidere se confermare la detenzione in carcere, oppure disporre un ricovero in un ospedale psichiatrico.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Teverola, Biagio Lusini punta a riconquistare la fascia tricolore - https://t.co/TO1l6uL4QL

Aversa, il gruppo Zingaretti chiede assemblea Pd e auspica fine “Sindrome del Marchese del Grillo” https://t.co/6A2LGJVXOv

Bologna, cadono dall'ottavo piano: morti due fratellini - https://t.co/B89dLnMGKA

Attentato bus, Sy avrebbe finto infermità mentale: "Deve restare in carcere" - https://t.co/cUqueA8520

Condividi con un amico