Italia

Facebook pensa ai defunti: il profilo passa ad un erede

facebook erede

I social network hanno decisamente cambiato la nostra visione della vita e, da qualche tempo, perfino della morte. Quando una persona viene a mancare, la sua bacheca è bombardata da messaggi e lettere commemorative da parte di amici, conoscenti e parenti, ma il profilo resta naturalmente inattivo.

Può, inoltre, capitare che la famiglia non riesca a sostenere la presenza di un account ancora esistente del proprio caro defunto e che richieda spesso, non avendo password, di eliminare il profilo o di limitarsi a renderlo commemorativo attraverso delle impostazioni.

A fronte di ciò, Mark Zuckerberg ha pensato bene di far lasciare un vero e proprio “testamento” agli utenti di Facebook. Nasce così l’idea di poter decidere, ancora in vita, il futuro del nostro account una volta deceduti.

Nelle impostazioni è, infatti, arrivata una novità: il contatto erede. Che, citando Facebook, sarebbe: “Una persona a cui affidi la gestione del tuo account nel caso in cui tu venga a mancare. Questa persona sarà in grado di compiere alcune azioni, tra cui fissare un post in alto nel tuo diario (ad es. per condividere un messaggio finale a nome tuo o fornire informazioni su un evento commemorativo), rispondere a nuove richieste di amicizia (ad es. vecchi amici o parenti che non erano ancora iscritti a Facebook) e aggiornare l’immagine del profilo. Non sarà in grado di creare nuovi post a nome tuo o di vedere tuoi messaggi.
Il tuo contatto erede verrà avvisato solo quando il tuo account diventa commemorativo, ma potrai decidere di inviargli subito un messaggio
”.

Si può, inoltre, trovare anche l’opzione “eliminazione account” per chi non vuole che il suo account rimanga attivo dopo la tua scomparsa.

Per attivare il tuo “contatto erede” basta cliccare su Impostazioni -> Protezione nel menu a sinistra -> Contatto erede.

In seguito, si inserisce il nome di un amico e si clicca su Aggiungi.

Infine, si può cliccare su Invia messaggio per far sapere al proprio amico che è stato scelto come contatto erede.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico