Italia

Cosenza, 82enne accoltella figlio e moglie e tenta di togliersi la vita: salvati dai carabinieri

Cosenza – Un uomo di 82 anni ha accoltellato il figlio e la moglie, a Paterno Calabro in provincia di Cosenza, poi ha tentato di togliersi la vita.

E’ accaduto nella notte tra giovedì e venerdì, quando l’anziano ha preso un coltello da cucina e ha accoltellato la moglie, gravemente malata di Alzheimer al fianco destro.

Poi si è scagliato contro il figlio, ferito due volte all’ascella sinistra. Infine, si è accoltellato al petto. L’arma del delitto è stata lanciata sul tetto dell’abitazione, rinvenuta poi dai carabinieri intervenuti sul posto.

I militari dell’Arma hanno soccorso padre, madre e figlio che sono stati immediatamente trasferiti all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Nessuno di loro è in pericolo di vita.

Nel corso degli accertamenti è emerso che il motivo della doppia aggressione sarebbe da ricercare nel grave stato di ansia e depressione in cui è caduto l’uomo durante la malattia della moglie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico