Esteri

Chicago, 33 sparatorie in 3 giorni: 8 vittime e 41 feriti

Chicago – Un weekend di sangue quello verificatosi a Chicago quando lo scorso 4 luglio sono stati registrate oltre 33 sparatorie.

Un numero impressionante di atti di violenza verificatisi in una città americana interessata da alti livelli di criminalità. Otto le persone che hanno perso la vita, tra cui un bambino di 7 anni, Amari Brown, raggiunto da un colpo di pistola indirizzato al padre, e due adolescenti di 15 e 16 anni.

La polizia locale ha reso noto che Brown è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco poco prima della mezzanotte. Trasportato in ospedale, il bambino è stato dichiarato morto nelle prime ore di domenica mattina.

Secondo fonti locali, un ragazzo di 19 anni sarebbe rimasto ferito durante il tradizionale spettacolo pirotecnico che celebra l’indipendenza americana.

Le vicende si sono verificate tra lo scorso venerdì e domenica. In totale sono 41 le persone che hanno riportato ferite e sono state soccorse in ospedali locali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico