Home

Bimba di 5 anni muore dopo essere stata dimenticata in auto, tragedia a Muzzano

Lugano – Tragedia nel Canton Ticino dove una bimba di 5 anni è morta dopo essere stata lasciata sola in auto per diverse ore. 

Il piccolo corpo è stato recuperato intorno alle 20.30 dello scorso martedì. Inutili i soccorsi della Croce verde di Lugano. Sul posto anche gli agenti del Polcom, la polizia comunale.

La vittima è una bimba svizzero-tedesca che si trovava in un camping di Muzzano, in Piemonte. Probabilmente dimenticata nella vettura della madre. Aperta dalla magistratura un’inchiesta coordinata dalla Procuratrice capo Fiorenza Bergomi. 

“Ogni volta che la cronaca riporta questo tipo di tragedie sembra impossibile che possa succedere. Eppure i casi di bambini piccoli che muoiono dimenticati in auto sui sedili o legati al seggiolino non sono così rari e capitano in famiglie normalissime e a genitori apparentemente impeccabili e incapaci di fare del male ai propri figli. Quest’ennesimo dramma però dev’essere da monito affinché non accada mai più”, ha dichiarato Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti.

Ad aggravare le condizioni della bimba sicuramente il caldo che non da tregua neppure nel nord del Paese. “Le temperature all’interno di un’auto possono superare i 50 gradi. Il caldo e l’umidità non danno scampo”, ha dichiarato un campeggiatore dopo aver saputo della triste notizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico