Home

Bari, rapinatore “social” reclutava complici su Facebook

Bari – Utilizzava Facebook per reclutare complici per rapine, posando con pistola e un bimbo tra le mani. Immagini e commenti che hanno incastrato Rinaldo Putignano, 21enne barese, arrestato dai carabinieri della compagnia San Paolo.

Il giovane deve rispondere di rapina a mano armata e porto abusivo di pistola per l’assalto, dello scorso 19 gennaio, al supermercato Eurospin di Bari, in via Accolti Gil, e per quello del 18 marzo successivo all’Eurospar di piazza Europa, entrambi situati nel quartiere San Paolo.

Il 19 marzo un’altra rapina allo stesso Eurospin di via Accolti Gil ma in quell’occasione fu ferito dai poliziotti dopo che aveva puntato la pistola contro di loro. Dalle immagini di sorveglianza del supermercato si nota come, durante la rapina, il giovane agisca con atteggiamento spavaldo, infischiandosene del panico di cassieri e clienti e della presenza di bambini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico