Italia

Bari, arrestati componenti clan Strisciuglio: fermato braccio destro del boss

Bari – Quattro persone sono finite in manette, a Bari, martedì mattina, accusate di essere componenti del clan Strisciuglio ed essere legati al boss Vito Valentino, già arrestato dalla polizia.

L’esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip del tribunale di Bari, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, hanno condotto al fermo dei quattro, ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione di droga, porto e detenzione di armi comuni da sparo clandestine e relativo munizionamento e ricettazione.

Tra gli arrestati anche Natale Cucumazzo, 36 anni, braccio destro di Valentino. Le indagini furono avviate dopo che, lo scorso 30 aprile, la squadra mobile di Bari trovò nel vano portacasco di uno scooterone senza targa, all’interno di un garage in via Mayer al quartiere Libertà, armi, munizioni e droga. 

Il gestore del garage che aveva più volte visto i quattro prelevare droga e armi dallo scooter aveva taciuto: è accusato di favoreggiamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico