Home

Asti, tabaccaia aggredita con 15 coltellate: è giallo

Asti – E’ stata aggredita a coltellate una donna di 54 anni, ad Asti, poco dopo aver aperto la sua attività commerciale. E’ giallo sul movente che avrebbe portato l’aggressore a ferire Maria Luisa Fassi nella sua tabaccheria intorno alle 7 di sabato mattina.

La donna è stata colpita da circa 15 coltellate mentre era nella sua edicola in corso Volta. Ad avvisare i militari è stato un cliente che ha trovato la donna a terra in una pozza di sangue. La vittima è stata trasportata all’ospedale Cardinal Massaia di Asti in condizioni disperate e operata per cercare di ridurre le gravi ferite a torace e addome.

I carabinieri, intervenuti sul posto, stanno indagando sulla pista della rapina che sembra poco probabile data la ferocia dell’aggressore. Nessuna ipotesi è per il momento esclusa. 

Dieci giorni fa, la stessa cittadina era protagonista di un altro omicidio: quello di Francesco Indino, commerciante di frutta e verdura, trovato morto nella centrale piazza del Palio, ucciso a colpi di cric nella notte tra il 24 e il 25 giugno. 

Ucciso lo scorso 20 dicembre un altro tabaccaio, Manuel Bacco, mentre tentava di difendere la moglie da alcuni rapinatori. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico