Napoli

Napoli, sequestrato il centro benessere “Pausylia”

Napoli – La Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Napoli ha eseguito un sequestro preventivo di una parte del centro benessere ‘Pausylia’, di via Posillipo, a Napoli, di proprietà della società “Bagno Donnanna srl”, costituito da una struttura termale interna e da un terrazzo ed un solarium esterni, collegati all’area di sedime.

Il reato per cui si procede è quello di occupazione abusiva di demanio marittimo. Dalle indagini, coordinate dalla sezione reati ambientali della Procura della Repubblica partenopea, è emerso che una parte del terrazzo del centro benessere e la scala che collega il solarium all’area di sedime occupano abusivamente un’area del Demanio marittimo pari ad una superficie di 132,41 metri quadrati in assenza della prescritta concessione demaniale marittima.

“La misura cautelare – si legge nella nota del procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso – si è resa necessaria per evitare la protrazione del reato e l’aggravamento delle conseguenze dello stesso”. Gli uomini della Capitaneria hanno sgomberato le persone presenti e hanno poi definitivamente sequestrato le strutture.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico