Frignano - Villa di Briano

Villa di Briano, spara dopo lite su compravendita casa: 25enne in carcere

Villa di Briano – Al culmine di una lite dovuta a motivi di interesse, la sera del 28 giugno scorso, aveva esploso, davanti ad un bar del paese, un colpo di pistola nei confronti di Andrea Traettino, 28 anni, di Villa di Briano, mancandolo, prima che l’arma si bloccasse.

Da allora Marco della Corte, 25 anni, anch’egli di Villa di Briano, aveva fatto perdere le sue tracce, sino a ieri, quando è stato tratto in arresto ad Aversa dai carabinieri della stazione di Frignano, guidati dal comandante Cosimo Dragone, in collaborazione con i colleghi del Reparto Territoriale di Aversa, coordinati dal colonnello Vittorio Carrara, su provvedimento del Gip presso il tribunale di Napoli Nord.

Per lui l’accusa di tentato omicidio, considerato che il proiettile raggiunse il borsello che la vittima predestinata aveva a tracolla. Motivo della discussione la compravendita di un’abitazione a Castel Volturno.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Santa Maria CV, truffa alla Sanità: commissariata casa di cura "Hospice Nicola Falde" - https://t.co/Ls6BbHRBQl

Cesa, Giunta approva bilancio di previsione: trasporto scolastico e riduzione tassa rifiuti - https://t.co/BjaBdLGI3V

Ritrovata a Grumo Nevano la 75enne scomparsa da Casal di Principe - https://t.co/LgaDokVChn

20 miliardi delle vecchie lire da convertire in euro: 4 arresti nel clan dei casalesi - https://t.co/6uFyD99Q9K

Condividi con un amico