Aversa

Via Roma, Iovene risponde a Sagliocco: “Coinvolto in polemica a mia insaputa”

Aversa – Arriva a stretto giro la risposta del giornalista di “Report”, Bernardo Iovene, aversano di origine, che è stato invitato dal sindaco Giuseppe Sagliocco a far visita alla città di Aversa per constatare le opere di ripavimentazione di via Roma.

Quando vi fu la polemica delle toppe di asfalto provvisorie lungo la strada per coprire le voragini tra i cubetti di porfido, Iovene, infatti, difese questa scelta, andando controcorrente.

Nella sua risposta, tuttavia, Iovene cerca di non alimentare le polemiche, accogliendo comunque l’invito del primo cittadino. “Gentile Sindaco Sagliocco, – scrive il reporter – non vivo ad Aversa dal 1982, sono stato coinvolto a mia insaputa in una polemica cittadina attraverso una telefonata di un giornalista che mi chiedeva un commento sulle strade lastricate di ‘sanpietrini’. Come avrà notato la mia risposta era generica e riferita alle città dove vivo e non al caso specifico di cui non conoscendo i fatti non potevo permettermi di entrare nel merito.

Ribadisco, da cittadino, che le strade percorse da mezzi pubblici, auto, motorini e pedoni devono essere messe in condizioni di sicurezza e che tappare i buchi con l’asfalto su strade pavimentate con il porfido è prassi comune a tutte le città.

Non sono al corrente delle polemiche sul ‘caso via Roma’ tra la sua amministrazione e i cittadini, ma mi auguro che anche su altre tematiche possano essere da stimolo per avere una città vivibile.

Verificherò senz’altro quanto afferma nella lettera perché è difficile che non torni dove sono cresciuto e formato e dove risiedono i miei affetti familiari e di amicizia insostituibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico