Gricignano

Una “cicloturistica” a Castelpetroso: appuntamento il 5 luglio

Gricignano – Una “cicloturistica” da Gricignano a Castelpetroso (Isernia), dove sorge il Santuario di Maria Santissima Addolorata, patrona del Molise.

E’ quella organizzata dal circolo ciclistico “Sant’Andrea”, per domenica 5 luglio. Il raduno è previsto alle ore 6 in piazza Municipio, con partenza alle 6 e arrivo previsto alle 11.30. Durante il percorso, di cento chilometri, i ciclisti saranno supportati da un furgone al seguito.

Per i partecipanti che desiderano portare con sé familiari, l’organizzazione ha noleggiato un pullman che partirà alle ore 9.30, dinanzi alla chiesa di Sant’Andrea Apostolo, seguendo la “carovana”.

Alle 12 tutti si ritroveranno dinanzi al santuario, per visitare il luogo in cui, secondo alcune testimonianze, la Vergine Maria apparve la prima volta il 22 marzo 1888 a due pastorelle di nome Serafina e Bibiana, in località Cesa tra Santi, sulle pendici del Monte Patalecchia. A questa prima apparizione ne seguirono altre. Un fenomeno che fu poi riconosciuto.

Alle 13 pranzo al ristorante “La Fonte dell’Astore”, a pochi passi dal santuario. Seguiranno Via Crucis a piedi fino alla cappella dell’Apparizione e santa messa alle ore 18. Intorno alle 20 partenza e ritorno a Gricignano tutti a bordo del pullman.

Gli organizzatori fanno sapere che c’è spazio anche per altri cittadini che intendono semplicemente andare in gita nel luogo di pellegrinaggio: questi dovranno soltanto sostenere il costo del pranzo, di 25 euro, al ristorante. Gli interessati possono rivolgersi presso la sede del circolo ciclistico, in piazza Municipio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Teverola, Biagio Lusini punta a riconquistare la fascia tricolore - https://t.co/TO1l6uL4QL

Aversa, il gruppo Zingaretti chiede assemblea Pd e auspica fine “Sindrome del Marchese del Grillo” https://t.co/6A2LGJVXOv

Bologna, cadono dall'ottavo piano: morti due fratellini - https://t.co/B89dLnMGKA

Attentato bus, Sy avrebbe finto infermità mentale: "Deve restare in carcere" - https://t.co/cUqueA8520

Condividi con un amico