Teverola

Teverola, sorpresi mentre spacciavano: arrestati marito e moglie

Teverola – Sono state arrestate due persone dai militari dell’Arma di Teverola per spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due coniugi, Pasquale Picone, 35 anni, e sua moglie Olimpia Zuppa, 32 anni, entrambi di Casaluce.

I carabinieri li hanno colti in flagranza di reato. I due sono stati sorpresi e bloccati, in Corso Vittorio Emanuale, a Teverola, mentre vendevano hashish ad acquirenti occasionali.

In seguito all’arresto, la loro abitazione è stata perquisita. Nell’appartamento sono stati trovati complessivamente 25 grammi di stupefacente, confezionati in bustine di cellophane e pronte per la vendita.

La coppia è agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico