Teverola

Teverola, sorpresi mentre spacciavano: arrestati marito e moglie

Teverola – Sono state arrestate due persone dai militari dell’Arma di Teverola per spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due coniugi, Pasquale Picone, 35 anni, e sua moglie Olimpia Zuppa, 32 anni, entrambi di Casaluce.

I carabinieri li hanno colti in flagranza di reato. I due sono stati sorpresi e bloccati, in Corso Vittorio Emanuale, a Teverola, mentre vendevano hashish ad acquirenti occasionali.

In seguito all’arresto, la loro abitazione è stata perquisita. Nell’appartamento sono stati trovati complessivamente 25 grammi di stupefacente, confezionati in bustine di cellophane e pronte per la vendita.

La coppia è agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Luca inaugura centro servizi dell'area Pip - https://t.co/gn463FNtRp

Santa Maria Capua Vetere, campione di arti marziali assolto da reato di rapina - https://t.co/Eef4eYfZcD

Aversa, crisi mercatini natalizi: la Lega chiede ubicazione più consona - https://t.co/Rq1YkNVXXS

Marcianise, "I mestieri dello Spettacolo": incontro con Lello Marangio - https://t.co/FW8Jj8MTiI

Condividi con un amico