Aversa

Senesi: “Noi perseguitati dal Comune. Si pensi anche a sanzionare gli incivili”

Aversa – La Senesi esprime soddisfazione per aver appreso della rimodulazione, e non sospensione, del nucleo ambientale dei Vigili urbani. Ma, allo stesso tempo, si dichiara “sorpresa, ancora una volta, delle dichiarazioni rilasciate dal sindaco Sagliocco”, il quale ha asserito, in una nota ufficiale, che “una pattuglia del turno antimeridiano ed una in quello pomeridiano sono impegnate, ogni giorno, nella verifica degli adempimenti contrattuali della Senesi”.

“Nuovamente, ed in modo del tutto persecutorio, – commenta l’azienda incaricata del servizio di igiene urbana – il nucleo è stato rimodulato per verificare le eventuali inadempienze della Senesi Spa. Nulla si dice della necessità di dedicare uomini e mezzi alla repressione ed al sanzionamento di quei cittadini che, in spregio alle elementari norme del vivere civile, abbandonano in alcune zone di Aversa rifiuti non differenziati a qualsiasi ora del giorno. Nel caso di specie, e molti rilievi fotografici lo dimostrano, lasciando materiale di ogni genere, in strada, anche pochi minuti dopo il passaggio dei mezzi pulitori”.

Per la Senesi sarebbe quindi opportuno che “tale nucleo ambientale puntasse l’attenzione su questo tipo di irregolarità anche tramite l’istallazione di telecamere di videosorveglianza, multando coloro che si macchiano di crimini ambientali”.

E conclude: “Non si vuole pensare che tale inerzia e tale accadimento sia volutamente effettuato per sviare l’attenzione dei cittadini di Aversa da più gravi questioni legate alla gestione politico amministrativa della città normanna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico