Aversa

Rissa in famiglia, rumeno si ubriaca e manda familiare in ospedale

Aversa – Si ubriaca, scatena una rissa in famiglia e manda un familiare in ospedale. I carabinieri di Aversa sono intervenuti in via Tiziano, nella città normanna, dove hanno tratto in arresto in flagranza di reato I.B., 31 anni, rumeno.

L’uomo, nella mattinata di oggi, all’interno della propria abitazione e sotto l’effetto di sostanze alcoliche, durante un alterco famigliare ha colpito ripetutamente al volto, con pugni, un suo parente connazionale 22enne che soccorso presso l’ospedale di Aversa è stato riscontrato affetto da “frattura mandibolare” e giudicato guaribile in 30 giorni.

L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Luca inaugura centro servizi dell'area Pip - https://t.co/gn463FNtRp

Santa Maria Capua Vetere, campione di arti marziali assolto da reato di rapina - https://t.co/Eef4eYfZcD

Aversa, crisi mercatini natalizi: la Lega chiede ubicazione più consona - https://t.co/Rq1YkNVXXS

Marcianise, "I mestieri dello Spettacolo": incontro con Lello Marangio - https://t.co/FW8Jj8MTiI

Condividi con un amico