Gricignano

Lotta alla criminalità, il Festival dell’Impegno Civile fa tappa a Gricignano

Gricignano – Il bene confiscato di via Marconi, oggi sede dei servizi sociali comunali, ha ospitato la tappa gricignanese del Festival dell’Impegno Civile, promosso dal Comitato Don Diana e dal coordinamento provinciale di Libera, giunto all’ottava edizione.

“Lotta alla criminalità organizzata, dalla confisca dei beni al riutilizzo”, il tema del dibattito, moderato da Francesco Paolo Barbato dell’associazione “Arcadia”, che ha organizzato la tappa del festival insieme a “Noi Giovani”, hanno partecipato il vicesindaco Andrea Aquilante, l’assessore alle Politiche sociali, Alfonso Buonanno (poliziotto, in forza alla squadra investigativa di Napoli), il neo consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Viglione, Michele Docimo di Libera, Angelo Ferrillo di Solidarci e Pasquale Liguori dell’associazione “Sissy continua a sorridere”.

Durante il dibattito, il vicesindaco Aquilante ha posto l’accento sulle difficoltà degli Enti locali a reperire finanziamenti per riutilizzare concretamente i beni confiscati. Parlando del suo percorso di cittadinanza attiva, culminato con l’elezione al Consiglio regionale, Viglione, da parte sua, ha citato l’esempio di don Peppe Diana nella lotta alla camorra, della quale è stata sconfitta “la mano armata” ma “il rischio di infiltrazioni”, ha l’esponente dei cinquestelle, resta alto. “Ma ci sono tutti i presupposti per cambiare definitivamente la nostra terra. Il cambiamento arriverà”, ha concluso Viglione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico