Caserta Prov.

Galluccio: “La doppia Tari sta svenando gli aversani”

Aversa – “In questi giorni tanti cittadini hanno contattato noi consiglieri o si sono rivolti al Comune per capire come mai se hanno finito di pagare la Tari questo mese già sono arrivati nuovi avvisi di pagamento.

Ed ecco che quello che avevamo preventivato qualche mese fa si sta avverando e la cattiva amministrazione di ‘capitan Sagliocco’ esce sempre più agli occhi dei cittadini aversani.

Infatti, i molti cittadini e attività commerciali hanno voluto far presente come diventa difficile pagare in così pochi mesi due annualità, che per una famiglia media con una casa di 100 m2 diventa il pagamento di 900 euro in sei mesi, o ancora peggio per un negozio o ristorante diventano cifre ancora più esose.

Ma agli errori dell’amministrazione Sagliocco noi avevamo risposto con una mozione che chiedeva di far pagare la Tari 2015 in sei rate per alleggerire il peso del salasso, che puntualmente è stata bocciata, dimostrando come questa amministrazione non va mai nella direzione dei cittadini aversani.

Tutto questo porta anche in termini di bilancio quello che già era venuto alla luce nel Consiglio comunale sugli accertamenti dei residui quando si dimostrò che le percentuali di incasso di questa amministrazione nei suoi tre anni di ‘disamministrazione’ sono calati e caleranno ancora di più, visto che molti cittadini e attività commerciali avranno difficoltà con il pagamento della Tari.

Ma sono quasi sicuro che il sindaco farà ancora meglio, con il detto ‘non c’è due senza tre’, mandando a inizio anno anche la Tari 2016, riuscendo nell’impresa di chiedere in meno di 12 mesi tre annualità, mettendo ancora di più i cittadini aversani in difficoltà.

Questa è solo l’ennesima puntata di un’amministrazione allo sbando che più che fare e mettere i numeri nel bilancio ‘dà i numeri’ per un bilancio sempre senza una prospettiva di futuro di città”.

Il consigliere comunale Michele Galluccio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico