Orta di Atella

Danno erariale, la Corte dei Conti sequestra beni a Brancaccio e a 12 consiglieri

Orta di Atella – I carabinieri della compagnia di Marcianise, su delega della Procura della Corte dei conti, nell’ambito di accertamenti per responsabilità amministrativa, hanno eseguito un provvedimento di sequestro conservativo nei confronti dell’ex sindaco del Comune di Orta di Atella, Angelo Brancaccio, di 12 consiglieri di maggioranza del precedente mandato e di 3 responsabili dell’area finanziaria.

Il provvedimento, emesso su istanza del sostituto procuratore regionale Marco Catalano, è scaturito in seguito agli accertamenti svolti in relazione alla verifica del patto di stabilità per gli anni 2011, 2012 e 2013, all’esito dei quali è emerso che nella compagine amministrativa vi erano state irregolarità individuali (affidamento incarichi senza i presupposti di legge) e collettive (mancato rispetto del patto di stabilità).

Dalle tali irregolarità è derivato un danno erariale quantificato in 1 milione e 32.363,73 euro. Le sanzioni calcolate sulla base delle violazioni accertate ammontano ad 366.255,51 euro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro a opposizione: "Nostri successi sotto gli occhi di tutti". E annuncia accordo per Mercatino Natalizio - https://t.co/DGSf6YVS3l

Maddaloni, ruba materiale ferroso in area sequestrata vicino stadio: arrestato - https://t.co/4Ay41QD1Wx

Napoli, "I Ciechi di Santa Lucia" in scena per "Quartieri di Vita" - https://t.co/jFddbU0I73

Napoli, i 40 del Servizio Sanitario Nazionale: medici discutono di qualità dei servizi - https://t.co/8c6iLc9zKF

Condividi con un amico