Aversa

Consiglio convocato per aliquote tributi, il Pd: “Blitz vergognoso”

Aversa – “È un blitz vergognoso del sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco che evidentemente ha paura di non avere i numeri in Consiglio comunale. Si sa da tempo che entro il mese di luglio si sarebbero dovute approvare le tariffe delle tasse comunali per cui ricorrere ad una procedura di questo tipo non fa che denotare l’improvvisazione di questa amministrazione”.

Così il consigliere del Partito democratico di Aversa, Marco Villano, commenta la convocazione del civico consesso per il 29 e 30 luglio con all’ordine del giorno la determinazione delle aliquote delle tasse comunali.

“Resto stupito – aggiunge Villano- di fronte al comportamento del presidente Stabile, il quale molto probabilmente ha dimenticato di esser stato votato anche dalla minoranza, rinunciando definitivamente al suo ruolo di arbitro per diventare giocatore. Restiamo convinti dell’illegittimità della convocazione non essendoci i criteri di straordinarietà da giustificare una convocazione con sole 24 ore di anticipo. Abbiamo anche pensato di ricorrere contro tale convocazione ma per rispetto dei cittadini abbiamo deciso di non farlo”.

“Da uomini delle istituzioni – continua Villano – non faremo ostruzionismo che produrrebbe solo un danno alla città, ma nel rispetto istituzionale ci saremmo aspettati almeno una telefonata, anche informale, da parte del sindaco o del presidente Stabile per spiegare le ragioni di tale convocazione. Da un uomo di esperienza e delle istituzioni come lui mi sarei aspettato un atteggiamento diverso, più rispettoso delle minoranze e dello stesso consiglio comunale, dove ancora una volta la discussione sarà mortificata. Spero che anche gli altri consiglieri d’opposizione scelgano la strada della responsabilità per poi far venire i nodi al pettine in occasione della discussione sul bilancio”.

“Ormai – conclude il consigliere – siamo abitati all’incapacità di programmazione della maggioranza. Non possiamo far altro che augurarci che questo calvario finisca quanto prima, perché questa sarà ricordata come la peggiore amministrazione della storia di Aversa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico