Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, roghi tossici: il sindaco presenta denuncia alle autorità

Casapesenna – “Non possiamo tollerare che piromani incoscienti danneggino il nostro territorio, metteremo in essere tutte le misure di salvaguardia”. Si esprime in questi termini il sindaco, Marcello De Rosa, all’indomani del rogo che ha interessato l’area Pip sita nel prolungamento di via don Peppe Diana, dove ieri sono state bruciate, probabilmente, sterpaglie senza comprendere le gravi conseguenze che possono derivare da un incendio, soprattutto con temperature atmosferiche così alte.

“Abbiamo preparato – spiega il sindaco – una dettagliata denuncia che invieremo alla Procura della Repubblica, al Comitato Terra dei Fuochi, ai Carabinieri e ai corpi della Forestale e delle Guardie ambientali, non possiamo consentire che il nostro territorio sia rovinato da azioni irresponsabili. Appiccare un incendio è una cosa molto grave che ha conseguenze dannose per tutti i cittadini, nonostante la campagna di prevenzione e nonostante abbiamo provveduto a ripulire la cittadina c’è ancora chi agisce in maniera sconsiderata”.

Il sindaco, in merito all’area Pip, comunica che a breve inizieranno i lavori per il completamento delle infrastrutture e per la recisione. “Abbiamo già aggiudicato la gara – sottolinea il sindaco – per cui la ditta vincitrice tra qualche giorno darà l’avvio ai lavori. E’ importante sottolineare – conclude il sindaco De Rosa – che nell’area Pip sarà disponibile un Centro Servizi, per chiarire le modalità del bando per la vendita dei vari lotti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico