Aversa

Capasso: “Il Pd passi dal sonno alla realtà”

AversaDa qualche giorno leggo sui media locali che il Pd cittadino si sforza di dire teoricamente che l’amministrazione Sagliocco sarebbe finita e che dovrebbe andare a casa.

Ebbene, mi fa piacere che il Pd si sia liberato dalle grinfie di Morfeo, e che ancora inebriato dal sonno cerchi nuove elezioni. Elezioni che non vince dal tempo dell’antica Grecia (con la quale oggi sembra essere in asse).

Ma, a parte gli interventi mediatici e pretestuosi, sarebbe bene fare più fatti e meno parole. Pensare che si possano vincere le elezioni in una città come Aversa attraverso dei proclami mediatici, significa come dire che ‘Dio non è Dio’.

Comunque, a parte le simpatie e/o i contrasti amministrativi, sarebbe opportuno passare dal sonno alla realtà, ed iniziare concretamente ad occuparsi delle vicende serie, dove si potrebbe compulsare l’amministrazione, ove mai ce ne fosse bisogno, ad intraprendere iniziative sociali, territoriali e ambientali. Senza dimenticare che le questioni importanti non hanno colori politici. Contribuire a far splendere ancora di più la Città di Aversa è una gratificazione non un’occasione.

Sperando che queste mie brevi parole possano essere recepite come sollecitazioni per il fare e non per il dire.

Rosario Capasso, capogruppo consiliare di “Noi Aversani”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico