Napoli

“Parti col libro”, la notte bianca delle librerie a Napoli

Napoli – Come in un libro di Calvino, uno dei più belli, “Se una notte d’inverno un viaggiatore”. La letteratura e le sue mille facce: è un invito alla curiosità e alla lettura la notte bianca delle librerie napoletane “Parti col libro”, organizzata stasera dall’assessorato comunale alla Cultura, in collaborazione con le case editrici “Homo Scrivens” e “Ad est dell’equatore”.

Dal centro storico al Vomero, tredici librerie sono rimaste aperte fino a tarda sera (qualcuna anche fino a mezzanotte), con incontri, reading e spettacoli. Tutti legati da un tema, quello delle “Eroine”.

La serata si inaugurerà, alle 18, al centro Piazza Forcella (via Vicaria vecchia), in collaborazione con la biblioteca “Annalisa Durante”. Ospite speciale, Franco Roberti, procuratore nazionale Antimafia, che ha raccontato la storia della condizione femminile in terra di camorra, soffermandosi sulla figura di Amalia Pizza. Con lui anche Sebastiano Maffettone e l’assessore alla Cultura Nino Daniele.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico