Napoli

Napoli, racket scatenato: tre attentati in una notte

Napoli – Tre attentati, riconducibili molto probabilmente al racket delle estorsioni, sono avvenuti nella notte nel quartiere Arenella, a Napoli.

Poco dopo l’una un piccolo ordigno rudimentale è stato fatto esplodere davanti al laboratorio artigianale di oro ed argento ‘La Fortuna’, in via Vincenzo d’ Annibale. L’ordigno ha danneggiato la saracinesca del locale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Vomero.

Un incendio ha invece distrutto un girarrosto in piazza Enrico De Leva. Fiamme anche contro una macelleria nella stessa piazza. In questo caso il rogo ha solo annerito la saracinesca del locale. I titolari dei due esercizi di piazza De Leva hanno detto alla Polizia di non aver subito minacce estorsive. Sui due attentati indagano gli agenti del commissariato Arenella.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, il sindaco Moretti in campo con la sua lista: "Ho già una rosa di 20 candidati" - https://t.co/h1LdDg6Iqh

"La Radiologia per il riscatto della Terra dei Fuochi": congresso medico a Marcianise - https://t.co/PkXp4V5sH9

Aversa, De Angelis: "Premieremo la classe più 'green' del Secondo Circolo" - https://t.co/KqdZecGGlW

Trentola Ducenta, Bottigliero presenta i candidati Catalano, Mare, Iuliano e Abate - https://t.co/X03vtirYsH

Condividi con un amico