Napoli

Napoli, Coldiretti regala pesche alle mense dei poveri

Napoli – Coldiretti Campania ha celebrato la Giornata Nazionale dell’Ortofrutta che ha coinvolto tutte le regioni italiane e culminerà martedì 28 luglio in un evento nazionale ad Expo. Due gli appuntamenti, a Napoli e Salerno, all’insegna della solidarietà e dell’accoglienza.

Il prologo all’evento si è tenuto lunedì 27 luglio, alle ore 10.30, presso la Basilica del Carmine, in piazza del Carmine, a Napoli. Una delegazione di agricoltori della Coldiretti ha consegnato alla Caritas diocesana cinque quintali di pesche e nettarine, che saranno distribuiti alle mense dei poveri, tra cui “la Tenda” del Rione Sanità.

Alla consegna è stato invitato il cardinale Crescenzio Sepe. Ad accogliere gli agricoltori don Tonino Palmese, vicario episcopale dell’arcidiocesi di Napoli per la carità e la pastorale sociale, nonché coordinatore regionale di “Libera”.

La mobilitazione nazionale per favorire la conoscenza di frutta e verdura italiana proseguirà martedì 28 luglio con la distribuzione di frutta ai turisti, con un presidio di Coldiretti, a partire dalle ore 7, al molo Manfredi (porto turistico) di Salerno, all’imbarco dei traghetti per Isole, Costiera Amalfitana e Costiera Cilentana.

Una delegazione di frutticoltori campani, insieme al presidente di Coldiretti Campania Gennarino Masiello e al direttore Simone Ciampoli, sarà presente martedì, dalle ore 10, al padiglione nazionale Coldiretti (No Farmers, No Party) ad Expo Milano.

Insieme a migliaia di agricoltori provenienti da tutte le regioni italiane, al ministro Maurizio Martina e al presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, la delegazione campana parteciperà alla mobilitazione per chiedere una forte attenzione verso le difficoltà che vivono i produttori del settore, costretti a vendere con prezzi che a malapena coprono i costi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico