Napoli

Innovazione scolastica, inaugurata la sede napoletana di Indire

Napoli – Rappresentare il punto di riferimento nel Mezzogiorno per la ricerca educativa e l’innovazione scolastica. Con questo obiettivo è stato inaugurato ufficialmente a Napoli il nucleo territoriale dell’Indire (Istituto Nazionale per la Documentazione, Innovazione e la Ricerca Educativa).

Resi noti i dati più significativi sulla scuola, sugli Its (Istituti Tecnici Superiori), sul Pon (Programma Operativo Nazionale) e sul programma Erasmus+ relativi alle regioni Campania, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia.

L’inaugurazione è stata inoltre l’occasione per ospitare parte della mostra fotografica “Barbiana e la sua scuola”. Si tratta di un progetto della Fondazione Don Lorenzo Milani, a cura di Sandra Gesualdi – direttore scientifico della Fdlm – e di Pamela Giorgi – ricercatrice dell’Indire – dedicato proprio alla figura del sacerdote e alla scuola da lui fondata nel 1954 a Barbiana, un piccolo paese in provincia di Firenze.

“Indire è un ente di ricerca nazionale con 90 anni di storia – ha dichiarato il presidente Giovanni Biondi – ed è operativo sul fronte dell’innovazione didattica e della realizzazione di progetti educativi all’avanguardia nel sistema scolastico. L’inaugurazione del nucleo territoriale di Napoli è un passaggio importante nella strategia di crescita dell’Istituto che vuole ulteriormente rafforzare il rapporto con i vari soggetti della scuola operanti nel Mezzogiorno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico