Avellino Prov.

Cade in un pozzo: 68enne salvato dai carabinieri

Montefredane (AV). Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Montefredane hanno rintracciato e soccorso un 68enne che, allontanatosi dalla propria abitazione, era caduto all’interno di un pozzo restandovi intrappolato.

I militari erano stati allertati, all’imbrunire, dalla figlia dell’uomo la quale, rincasando, non aveva trovato il congiunto.

Intuita la situazione, la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ha fatto tempestivamente convergere sull’area numerosi equipaggi al fine di organizzare un dispositivo di ricerca.

Gli uomini dell’Arma in poco tempo hanno localizzato il 68enne, caduto e incastrato sul fondo di un pozzo per l’irrigazione.

Trovatolo cosciente, i Carabinieri non esitato a calarsi all’interno della cavità, avente una profondità di circa 6 metri, utilizzando una scala e delle funi reperite sul posto. L’uomo è stato così raggiunto, imbragato e tirato fuori da una situazione che, vista anche la presenza di acqua, avrebbe potuto condurlo ad una pericolosa condizione di ipotermia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico