Home

Viareggio, lite sul lavoro: uccide il fratello a colpi di pistola

Viareggio – Ha sparato al fratello, uccidendolo, al culmine dell’ennesimo litigio dovuto a motivi di lavoro. Nicola Guidotti, 59 anni, ha esploso i colpi all’indirizzo del fratello Mario davanti ad un ristorante a Viareggio, in provincia di Lucca.

Sul posto la polizia che ha bloccato l’omicida, conducendolo in commissariato.

Secondo una prima ricostruzione, i due fratelli si erano sentiti telefonicamente, discutendo animatamente, per poi incontrarsi dopo la conversazione davanti al ristorante. Lì la tragedia: i testimoni hanno udito almeno tre-quattro colpi che hanno attinto Mario Guidotti alla testa e al corpo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico