Italia

Suicida a 50 anni, lo aveva annunciato su Youtube

Padova – “Se siamo arrivati a questo punto significa che siamo arrivati già oltre il limite consentito”. Ha deciso di lasciare un ultimo messaggio alla famiglia e agli amici, lo ha postato su Youtube, spiegando cosa avrebbe fatto e perché, poi si è tolto la vita. Questa la tragica fine di Andrea Grigoletto, 50enne padovano da due anni residente a Perth, in Australia. Un dramma che ha travolto il fratello e la sorella, visto che la mamma era morta solo lo scorso anno.

“Ho solo pensato che è ora di fermarsi – dice Andrea nel video -, nell’antichità gli anziani decidevano quando era arrivato il momento di andarsene e così morivano, io non ho questa capacità e devo affidarmi ad altre soluzioni”. Parole terribili affidate al web, eppure reali, concrete: Andrea dice di essere “stanco di fare una vita vegetale, di vedere gente che si distrugge, sogni infranti”.

Il video ha fatto subito scattare l’allarme: i soccorritori sono arrivati a casa di Andrea ma, benché ancora vivo, le sue condizioni erano disperate. Venerdì mattina i medici hanno staccato la spina. Martedì 30 giugno a Perth si terranno i funerali dell’uomo, proprio nel giorno del suo compleanno. Le sue ceneri saranno disperse nell’oceano, così come voleva.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico