Esteri

Siria, i curdi riconquistano Kobane

Kobane – Le forze curde hanno ripreso il controllo di Kobane dopo che i miliziani dell’Isis l’aveva riconquistata. Ci sarebbe ancora scontri nella parte meridionale della città siriana.

Intanto, nel Nord-est del Paese, nella regione di Hasaka, si continuano a fronteggiare gli jihadisti e l’esercito governativo su un fronte e le milizie curde sull’altro. I civili in fuga sarebbero decine di migliaia.

Almeno 164 civili sono stati uccisi dagli jihadisti dell’Isis negli ultimi giorni. Secondo le Ong si tratta di uno dei massacri peggiori registrati finora. I miliziani, prima di scappare dalla cittadina, avrebbero usato i civili come scudi umani, ha raccontato l’Osservatorio siriano dei diritti dell’uomo (Osdh).

L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha riferito che i militari curdi si sono scontrati con gli jihadisti alla periferia di Ghwyran, a sud-est di Hasaka, dove vivono arabi, curdi e cristiani. Migliaia di civili sarebbero in fuga.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico