Home

Puff Diddy aggredisce coach del figlio: arrestato

Che fosse una testa calda, i media lo hanno imparato con il tempo, ma ora, pare che Puff Diddy abbia proprio esagerato.

Il rapper americano, infatti, è stato arrestato per aver aggredito l’allenatore di football del figlio 22 enne. Il coach aveva allontanato il giovane dal campo in malo modo.

L’artista venuto a conoscenza dell’accaduto, ha raggiunto il campo, dove ha scagliato una palla di ghisa contro l’uomo. Puff Diddy, quindi, dovrà comparire in tribunale il 15 luglio e nel frattempo ha pagato una cauzione di 50mila dollari per tornare a casa dopo il fermo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico