Campania

“Pago chi non paga”, la guida dell’associazione antiracket Fai

Napoli – La guida “pago chi non paga”, nella quale è presente l’elenco di tutti gli operatori economici che si sono opposti al racket, è stata presentata venerdì 19 giugno, alle ore 9.30, nell’Aula Pessina dell’Università Federico II di Napoli, nel corso della manifestazione nazionale della Fai (Federazione nazionale delle associazioni antiracket antiusura) alla quale ha preso parte il capo della Polizia Alessandro Pansa.

All’iniziativa presenti anche Sergio Moccia, ordinario di Diritto Penale della Federico II, Rosario D’Angelo, coordinatore delle associazioni Fai antiracket Campania, Pippo Scandurra, presidente nazionale Fai, Giovanni Colangelo, procuratore Dda Napoli, il prefetto di Napoli, Gerarda Pantalone, e il commissario nazionale antiracket prefetto, Santi Giuffrè, il presidente onorario della Fai, Tano Grasso.

Sull’attività di contrasto al racket in Italia ed in particolare in Campania, tenendo conto della legislazione antiracket in una prospettiva di riforma, hanno relazionato Giacomo Di Gennaro, docente della Federico II di Napoli, Antonio La Spina, docente Luiss di Roma, Maurizio De Lucia, magistrato della Dna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico