Esteri

Migranti, Ungheria: “Costruiremo un muro per non farli entrare”

Budapest – “Costruiremo un muro ai confini con la Serbia per tenere fuori i migranti”. Questa la proposta shock del ministro degli esteri ungherese Peter Szijjarto.

“Non credo che l’accordo sarà raggiunto a fine giugno, ma a luglio raggiungere un accordo, anche se non facile, è possibile”, ha invece affermato il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a proposito della redistribuzione degli immigrati in Europa, a Berlino.

Dopo le polemiche di ieri, oggi il ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve, ha annunciato la creazione di 9.500 alloggi in più per rifugiati e richiedenti asilo e 1.500 posti d’urgenza per i migranti in transito, il tutto assortito da un rafforzamento delle procedure per il respingimento degli irregolari e degli aiuti per il rimpatrio volontario.

“Un piano timido, una dose di umanità e una dose di espulsione”, commenta il quotidiano Le Monde mentre il direttore dell’associazione ‘France Terre d’Aile’, Pierre Henry, parla di “una prima risposta importante, un piano ambizioso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico