Home

Migranti, Di Maio (M5S): “Fronte comune con paesi di frontiera”

Roma – “Spagna, Italia, Ungheria, Grecia e tutti gli altri paesi di ‘frontiera’, devono far fronte comune per modificare il Regolamento di Dublino. Insieme aumenteremo il peso contrattuale ai tavoli europei e otterremo il risultato. La situazione è ormai insostenibile”.

Così il vicepresidente M5s della Camera, Luigi Di Maio che ha incontrato il suo ‘omologo’ al Parlamento ungherese István Hiller.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico