Home

Kristina Brown peggiorata: trasferita in un hospice

Sono ancora critiche le condizioni di Bobbi Kristina Brown che è stata trasferita in un hospice. A renderlo noto, l’entourage della ragazza, figlia di Whitney Houston, che ha comunicato quanto le condizioni della ragazza sono peggiorate.

“Nonostante le migliori cure e attrezzature mediche, le sue condizioni continuano a peggiorare. Per questo è stata trasferita in un hospice”. La famiglia ha poi “ringraziato tutti quelli che hanno pregato per lei. Adesso è nelle mani di Dio”. La ragazza 22enne, lo scordo gennaio è stata trovata priva di sensi nella vasca da bagno della sua casa di Atlanta. Dopo mesi in ospedale le cure mediche non hanno sortito gli effetti sperati e la famiglia ha quindi scelto di rinunciare ai trattamenti per tenerla in vita.

E’ stata intanto aperta un’indagine a carico del fidanzato, Nick Gordon. L’uomo è accusato di averle procurato abusi fisici e emotivi, fraintendendo la natura della loro relazione e prendendole soldi senza autorizzazione. L’accusa ha infatti dichiarato che dopo che Bobbi Kristina è entrata in coma indotto, Gordon avrebbe sottratto più di 11mila dollari dal suo conto corrente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico