Home

Ellen Pompeo a Taormina: “La ricerca salva la vita”

C’è anche Ellen Pompeo tra gli ospiti del  Taormina Film Festival, in corso in Sicialia. L’attrice americana, nota la pubblico italiano soprattutto per il suo ruolo in “Grey’s Anatomy”ha parlato dell’importanza della  ricerca per il cancro.  “Non fermate la ricerca sulle cellule staminali: mio padre, malato di cancro, è vissuto altri 15 anni con il loro trapianto”, ha detto la star. Ellen Pompeo ha preso parte infatti ad una Tao Class per Fondazione Telethon e Daybreak Children’s Rare Disease Fund.

E ancora: “Nella serie tv abbiamo affrontato questioni sociali, religiose, politiche. Il successo? Alcuni puntano sulla carriera e altri sulla famiglia. Io ho avuto l’uno e l’altro”.

L’attrice si presenta con grande semplicità e umiltà davanti a un pubblico adorante, ma non si limita a risposte di rito: scava a fondo nelle controversie legate alla ricerca medica e al ruolo della donna a Hollywood.

“La maggior parte dei casi che vedete in Grey’s Anatomy – racconta Ellen Pompeo – sono ispirati a storie vere. Abbiamo un team di ricerca che passa ore a selezionarle, perché il dramma è al meglio quando è basato sulla realtà. Sono davvero orgogliosa dell’impatto che ha la serie nel mondo sui temi che tratta, da quelli sociali a quelli della ricerca medica, a quelli razziali, legali e religiosi. Spero che siamo riusciti ad aprire gli occhi della gente riguardo ad argomenti a cui normalmente non penserebbero”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico