Campania

De Luca incontra Padoan e lancia allarme su restituzione fondi europei

Napoli – “Se l’obiettivo è cercare il consenso a breve e preparare la campagna elettorale facendosi clienti, allora il destino è la polverizzazione della spesa e la restituzione all’Europa di ingenti risorse. Nel ciclo 2007-2013 dovremo restituire 3 miliardi di euro”.

Lo ha detto il neo eletto presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, parlando a un convegno organizzato dal Banco di Napoli al quale è presente il ministro dell’Economia Piercarlo Padoan.

Sui fondi europei, ha aggiunto De Luca, “abbiamo un fortissimo ritardo, siamo una delle due regioni del Sud a non aver ancora approvato nessuno dei principali strumenti di programmazione: il Por, il Psr, il piano ospedaliero, la programmazione dei trasporti che è inesistente. In queste condizioni – ha concluso – è difficile immaginare sviluppo”.

Dal canto suo, Padoan ha affermato che la delega fiscale sarà completata in termini attuati al massimo nel prossimo Consiglio dei Ministri, sottolineando la necessità di abbassare le tasse per favorire gli investimenti che portano lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico